Domenica, 25 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
UNIVERSITA'

Unical di Rende, finanziati con quasi 2 milioni due progetti della facoltà di Farmacia

di
facoltà di farmacia, progetti finanzaiti, unical rende, Cosenza, Calabria, Cronaca
Unical

Il dipartimento di farmacia e scienze della salute e della nutrizione si conferma brillantemente dipartimento di eccellenza dell'Ateneo come vincitore di progetti Prin afferenti all'area bio-medica con due coordinatori nazionali nelle persone del prof. Giacinto Bagetta e della professoressa Stefania Catalano e di quattro unità operative di sede rappresentate dal prof. Carmelo Nobile, dalla professoressa Rossella Sirianni, dalle dottoresse Ines Barone e Maria Grazia Adornetto.

Il progetto del prof. Bagetta, (destinatario di 807.520 euro), si interessa del ruolo di specifici micro Rna (molecole non codificanti di piccoli nucleotidi che interferiscono sugli Rna messaggeri) nel tessuto cerebrale ischemico quali possibili target terapeutici nell'ambito dello stroke.

Il progetto della professoressa Catalano (destinatario di 856.520 euro ) incentrato sui meccanismi molecolari della tumorogenesi è volto è a valutare il ruolo svolto degli esosomi, piccole vescicole di membrana cellulare considerate recentemente come nuovi mediatori biologici dell'interazione tra tumore e tessuti circostanti nell'influenzare la crescita e l'eventuale resistenza al trattamento terapeutico.

Per saperne di più leggi la versione integrale dell’articolo su Gazzetta del Sud – edizione Cosenza in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook