Domenica, 20 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
OSPEDALE

Spoke di Paola, carenza di personale: chirurghi pronti a protestare

di
carenza di personale, protesta dei chirurghi, Spoke di Paola, Cosenza, Calabria, Cronaca
Ospedale di Paola

La mancata applicazione del piano dell'ex commissario straordinario, Massimo Scura, complica ancora la vita dello spoke Paola-Cetraro. Dopo la rivolta degli anestesisti, poi comunque rientrata, adesso è il turno dei chirurghi. Il problema ancora una volta è rappresentato dalla carenza di personale e dalla “dispersione” dello stesso nei due presidi ospedalieri.

Due unità operative non sono più sufficienti e di conseguenza solo attuando quanto previsto dal decreto numero 64 la chirurgia potrà superare queste carenze. L'unità operativa doveva da tempo essere trasferita a Paola, ma nessuno sinora ha dato concreta esecuzione al piano che a distanza di tre anni continua ad essere disatteso.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Cosenza in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook