Giovedì, 12 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Sorpreso a spacciare marijuana ai domiciliari, un arresto a Cosenza

Continuano i servizi di controllo del territorio Bruzio ad opera dei carabinieri del comando provinciale di Cosenza. Nel pomeriggio di ieri i militari della compagnia cittadina hanno arrestato in flagranza, per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti, I.C., 35enne cosentino. Quest’ultimo, che tra l’altro era sottoposto alla misura della detenzione domiciliare per reati specifici, è stato sorpreso mentre cedeva una dose di marijuana ad un 17enne di Grimaldi.

Insospettiti dallo scambio di soldi ed un involucro, i carabinieri della sezione radiomobile prima hanno fermato i due, e poi hanno proseguito le operazioni perquisendo casa del pusher e trovando nella sua camera da letto ben 90 grammi di marijuana confezionati all’interno di involucri in cellophane, pronti per essere spacciati, con un bilancino di precisione perfettamente funzionante e materiale per il taglio ed il confezionamento della sostanza.

Lo stupefacente ritrovato è stato sequestrato in attesa di essere analizzato, e l’uomo, al termine degli accertamenti di rito, è stato tradotto agli arresti domiciliari, come disposto dalla procura della Repubblica di Cosenza, in attesa del rito direttissimo. Nel medesimo servizio antidroga i carabinieri hanno segnalato altresì alla prefettura di Cosenza altri cinque assuntori di sostanze stupefacenti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook