Sabato, 14 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
APPALTI

Paola, dopo sette anni c'è la gara per il servizio idrico integrato

di

Servizio idrico ecco la gara a evidenza pubblica. Il comune rompe gli indugi e avvia la procedura. Per anni il servizio è andato avanti con affidamenti diretti prima con la Lao Pools - raggiunta da interdittiva antimafia al quale è stato revocato l'incarico - e poi con la ditta che le è subentrata, la Ecotech.

Sette anni senza alcuna evidenza pubblica. Se in un primo momento le difficoltà erano state dettate dall'emergenza di certo poi si è avvertita l'esigenza di un affidamento in concessione del servizio di gestione, conduzione, controllo manutenzione ordinaria e straordinaria.

In ogni caso, scrive la Gazzetta del Sud in edicola, c'è un ostacolo per chi parteciperà. La durata dell'appalto resta subordinata all'eventuale attuazione del servizio di gestione idrica integrata da parte dell'Ato competente per territorio. Pertanto, si prevede espressamente, indipendentemente dalla durata prevista dell'affidamento, la cessazione automatica del contratto all'atto dell'eventuale affidamento da parte dell'Ato competente per territorio del servizio, senza che l'aggiudicatario del presente appalto possa opporsi, porre obiezioni o pretendere diritti di rivalsa e risarcimento oltre quanto previsto in convenzione per i casi di scadenza, risoluzione anticipata o riscatto del contratto.

In poche parole si tratta di assumere un impegno senza avere garanzie future.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook