Domenica, 25 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
IL PROCESSO

Uccise la moglie a bastonate e coltellate, 88enne di Rota Greca a giudizio per omicidio

di
omicidio rota greca, uccide la moglie, Cosenza, Calabria, Cronaca
Rota Greca

Massacrò la moglie con un bastone e poi la finì con numerose coltellate. È appena arrivata nelle aule di giustizia la tragedia familiare che nel novembre del 2018 sconvolse Rota Greca e l'intero hinterland rendese.

Mario Spanarelli, 88 anni il prossimo 9 settembre, è ancora agli arresti domiciliari perché accusato di aver ucciso, il 2 novembre del 2018, la moglie 82enne, Antonietta Musacchio.

Ieri mattina, davanti alla Corte di Assise di Cosenza ha preso il via il processo a suo carico. Sono state accolte le liste dei testimoni dell'accusa e della difesa e quindi si è incardinato il procedimento che dovrà fare luce su quello che accadde sette mesi fa.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Cosenza della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook