Sabato, 21 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
"ARIA DEL VENTO"

San Marco Argentano, sospesi i lavori del parco eolico: proposto ricorso al Tar

di

Avverso l’annullamento dell’ordinanza numero 6/2019 emessa dalla Direzione Generale del Mibact, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, che ha disposto la sospensione dei lavori del costruendo parco eolico "Aria del vento", la società costruttrice “Siemens Gamesa”, con sede a Roma, ha proposto ricorso al Tar della Calabria.

In “adiuvandum” al ricorso presso l’Organo giurisdizionale amministrativo, i Comuni di San Marco Argentano, Mongrassano a Cervicati, interessati all’opera si sono costituti in giudizio, ribadendo – in pratica – il loro indirizzo politico.

Il ricorso, infatti, è stato notificato per conoscenza ai tre Enti, che hanno quindi ritenuto opportuno «costituirsi nel giudizio amministrativo per sostenere le proprie ragioni essendo tutti interessati alla realizzazione del Parco eolico “Aria del vento”. Mongrassano e Cervicati hanno deliberato in tal senso chiedendo a quello di San Marco Argentano di proporre una “contestuale” costituzione innanzi il giudice adito in forma congiunta incaricando allo scopo l’avvocatura comunale sammarchese.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook