Lunedì, 18 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
L'EMERGENZA

La Sorical riduce la portata d'acqua e a Sibari si soffre la sete

di

A Sibari e nelle contrade manca l'acqua perché la Sorical ha ridotto del 50% la fornitura. Per la triade cassanese la società farebbe bene a ripulire anche i serbatoi da lei gestiti per evitare nuove ordinanze di non potabilità dell'acqua a causa della mancata pulizia.

La commissione prefettizia ha scritto a Sorical per chiedere il ripristino del quantitativo di acqua potabile erogata solitamente ai punti di prelievo di Sibari centro, a contrada Cafasi e al serbatoio “Stombi”.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Cosenza della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook