Martedì, 22 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
SCONTRO FRONTALE

Incidente sulla 106, un morto e 5 feriti a Trebisacce: nel Cosentino quinta vittima in 2 giorni

morto a Trebisacce, scontro frontale statale 106, Angelo De Marco, Giorgio Ferrara, Giovanni Matalone, Iulian Iuliescu, Cosenza, Calabria, Cronaca

Non c'è stato niente da fare per salvare la vita a Iulian Iuliescu, il quarantanovenne d'origine romena che ha perso la vita, ieri sera, verso le 21,45, in contrada Rovitti, sulla Statale 106, nel Comune di Trebisacce, nelle vicinanze dello Stadio comunale.

Il bilancio del sinistro è, quindi, di un morto e cinque feriti. Le due auto, una Bmw X5 bianca sulla quale viaggiavano cinque persone residenti nel catanzarese, e l'Alfa Romeo 156 station wagon di colore blu, sulla quale viaggiava il quarantanovenne d'origine romena, per cause che sono in via d'accertamento da parte degli agenti della Polizia stradale di Trebisacce diretti dal comandante del compartimento di Rossano Giovanni Matalone, presente sul posto, sono entrate in collisione in modo presumibilmente frontale. L'impatto ha provocato il ribaltamento della Bmw che dopo essere finita sul guard rail s'è adagiata sul fianco destro. Le cinque persone a bordo sono state medicate sul posto dal personale del 118 e dopo sono state trasferite nel pronto soccorso dell'ospedale “Guido Chidichimo” della cittadina dell'Alto Ionio cosentino.

A un primo esame del primario del reparto delle emergenze, il dottore Giorgio Ferrara, le cinque persone hanno riportato fratture in varie parti del corpo, escoriazioni e ferite lacero-contuse. Sul luogo dell'incidente invece è rimasto il cadavere del quarantanovenne. Per il recupero del corpo senza vita è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco, giunti sul posto nell'imminenza dell'incidente, le cui operazioni sul posto sono state coordinate dal capo reparto Angelo De Marco. La Statale è stata chiusa per circa quattro ore e il traffico è stato deviato sulle strade provinciali.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook