Lunedì, 18 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
L'ASSEDIO

Cosenza, gli Oss scendono dal tetto dell'ospedale: la protesta si sposta a Catanzaro

La Direzione generale dell'Azienda ospedaliera di Cosenza non è più presidiata. Dopo tre giorni, i 92 operatori socio-sanitari che chiedono l'internazionalizzazione dei servizi svolti finora, sono scesi dal tetto. Ma non si arrendono e non vogliono sentire parlare di licenziamenti. Pretendono una soluzione al loro problema.

La protesta non si ferma. Va avanti. E oggi il gruppo guidato dai sindacati territoriali e regionali si sposta davanti alla Cittadella regionale. La decisione di scendere dal tetto era nell'aria. E diventata ufficiale quando l'area dei Rivocati davanti agli uffici della Direzione generale è stata lasciata anche dai vigili del fuoco che hanno smontato il materasso gonfiabile indispensabile in questi casi per motivi di sicurezza.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Cosenza in edicola. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook