Venerdì, 22 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
L'ALLARME

Grave carenza di medici negli ospedali calabresi, Gallo (Fi): «Reparti chiusi entro il 2025»

di

Gli ospedali in Calabria faticano a garantire i livelli minimi di assistenza sanitaria. La carenza cronica di personale medico e paramedico non consente di mantenere a galla strutture efficienti. I sindacati dei “camici bianchi” da tempo avevano lanciato l'allarme.

Una denuncia che, ora, viene rilanciata dal coordinatore provinciale di Forza Italia, Gianluca Gallo, che nei mesi scorsi aveva proposto l'utilizzo di medici dell'Esercito: «In Calabria la situazione già oggi è precaria, ma da qui al 2025 rischia di portare alla chiusura dei nosocomi superstiti per carenza di personale. Speravo che quella mia provocazione potesse servire ad aprire un dibattito sull'argomento. Invece è stata lasciata cadere nel nulla insieme all'intera problematica».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Cosenza in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook