Venerdì, 22 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
DIVIETO DI AVVICINAMENTO

Pedinamenti e minacce ad una donna conosciuta in rete, arrestato stalker a Rossano

di

Vittima di uno stalker seriale conosciuto in rete trova la forza di rivolgersi alla polizia che riesce a beccarlo in flagranza ed evitare che la situazione potesse degenerare anche in atti violenti. L’episodio è avvenuto nei giorni scorsi nell’area urbana di Rossano, dove la vittima in questione ha avuto fiducia nelle forze dell’ordine e si è rivolta agli agenti del locale Commissariato di Pubblica Sicurezza, trovando aiuto e sostegno nella delicata questione.

Tutto inizia da un banale incontro in una piattaforma “social”. Ben presto, essendo lo stalker non nuovo a questo tipo di approccio e già condannato per reati specifici, la donna cade nella rete dell’uomo e i due, da una conoscenza virtuale, decidono di incontrarsi. Da qui nasce una frequentazione che si protrae per qualche tempo, ma dinanzi alle insistenze dell’uomo che vuole andare addirittura a convivere, la donna decide di porre fine alla relazione. Dinanzi però alla decisione di troncare, l’uomo reagisce con un atteggiamento persecutorio, fatto di continui appostamenti e pedinamenti, ma anche di minacce sia verbali che attraverso messaggi che inviava in maniera ossessiva, arrivando anche a denigrare la ex compagna con suoi parenti e conoscenti.

Una situazione che è giunta ad un punto di esasperazione tale che la donna si è rivolta agli agenti di polizia che prontamente sono intervenuti e le hanno offerto ascolto e aiuto, raccogliendo la sua dettagliata denuncia. Il punto di svolta è stata proprio una tempestiva visita fatta dagli agenti della donna in occasione della quale hanno beccato il soggetto sotto casa della vittima e dopo averlo fermato, a seguito di un controllo del suo veicolo, hanno ritrovato all’interno un coltello procedendo all’arresto in flagranza. Alla luce degli elementi raccolti il Gip del tribunale ha prima convalidato l’arresto e poi emesso un divieto di avvicinamento alla donna e di comunicare con lei con ogni mezzo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook