Venerdì, 06 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
PRECARI

Cosenza, continua la protesta dei lavoratori Seatt: corteo in città paralizza il traffico

Si mobilitano i cinquantaquattro lavoratori della cooperativa Seatt che gestisce numerosi serizi, tra cui il cup, dell'ospedale civile dell'Annunziata di Cosenza. Stamattina una rappresentanza di lavoratori, insieme agli esponenti dell'Usb-Federazione del sociale, ha occupato il tetto del'immobile che ospita gli uffici dell'Azienda ospedaliera.

I cinquantaquattro lavoratori si ritroveranno senza occupazione a partire dal primo dicembre datra diu scadenza del contratto. A molti di loro è già arrivata la lettera di licenziamento. Lunedì i lavoratori hanno scioperato e occupato il tetto dell'Ufficio ticket dell'Annunziata.

Dai vertici sanitari, però non è arrivata alcuna risposta. Stessa situazione stamattina. In assenza di notizie sia da parte dell'Azienda ospedaliera che della Regione, i lavoratori nel pomeriggio si sono mossi in corteo da piazza Loreto paralizzando il traffico cosentino.

L'obiettivo è quello di occupare lo svincolo sud dell'A2 del Mediterraneo. Sul posto oltre ai vertici dell'Usb-federazione del Sociale, anche personale della polizia di Stato e dei carabinieri. I lavoratori chiedono di poter continuare a lavorare e d'avere certezze sul loro futuro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook