Domenica, 25 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza, donna picchiata e umiliata davanti ai figli piccoli: arrestato il marito
POLIZIA

Cosenza, donna picchiata e umiliata davanti ai figli piccoli: arrestato il marito

maltrattamenti, violenza, Cosenza, Calabria, Cronaca
FOTO ARCHIVIO

Botte, minacce e umiliazioni alla moglie anche davanti ai figli piccoli. Con questa accusa la polizia di Cosenza ha arrestato a Cosenza A. R., un uomo di 39 anni.

L'arresto è avvenuto nella notte fra mercoledì e giovedì, dopo una segnalazione anonima che era arrivata alla polizia. Ad intervenire il personale della squadra volanti che ha arrestato A. R, con l'accusa di maltrattamenti in famiglia. 

Dopo l'arrivo della polizia la donna ha trovato la forza di denunciare formalmente il marito. Secondo il  drammatico racconto veniva maltrattata con percosse, minacce, ingiurie e limitazioni della propria libertà, anche davanti ai figli di 7 e 4 anni.

All’uomo è stata disposta la misura cautelare personale dell’allontanamento dalla casa familiare, con divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla vittima.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook