Sabato, 29 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Scaricano liquami tossici a San Demetrio Corone, due denunce
COSENZA

Scaricano liquami tossici a San Demetrio Corone, due denunce

I carabinieri di Corigliano Calabro hanno denunciato due persone di San Demetrio Corone per il reato di gestione non autorizzata di rifiuti. Su un terreno in Contrada Barbuzzo, infatti, i militari hanno scoperto un’area boschiva che presentava macchie di sversamento di liquami e vegetazione bruciata.

Dopo qualche ora di appostamento, sul posto è giunto un trattore agricolo che trainava una grande cisterna spargi-liquami. Il soggetto alla guida del mezzo ha quindi sversato il contenuto tossico sul terreno senza alcuna precauzione. L'uomo ha dichiarato di lavorare per conto di un imprenditore locale, titolare di un frantoio che gli aveva commissionato di eseguire le attività di smaltimento dei residui oleari.

I militari, sulla base delle dichiarazioni, hanno identificato il titolare della ditta e per entrambi è scattata una denuncia a piede libero per il reato di gestione non autorizzata di rifiuti. I carabinieri hanno infine sequestrato l’area interessata dallo sversamento per la successiva bonifica e la cisterna dei denunciati così da poter effettuare le campionature del materiale contenuto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook