Sabato, 29 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rende, cani randagi ingabbiati all'ingresso dell'autostrada: i residenti chiamano il Comune
LA PROTESTA

Rende, cani randagi ingabbiati all'ingresso dell'autostrada: i residenti chiamano il Comune

di

Da giorni, all'ingresso dell'autostrada di Rende, proprio alla rotonda, molti cittadini hanno registrato la presenza di cani randagi. Due piccoli gruppetti, sette/otto cani che, per tutto il giorno, “gironzolavano” intorno alla città. Da qui l'allerta di alcuni residenti e le diverse telefonate agli amministratori per intervenire.

Così ieri mattina, grazie all'Asp ed agli uomini della Rende servizi, si è deciso di procedere. Come? Ingabbiando i cani. Apriti cielo e polemiche social senza precedenti. Tanto che poi, in giornata, l'assessore al ramo, Domenico Ziccarelli, è stato quasi costretto ad intervenire per spiegare i dettagli dell'intervento.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook