Martedì, 29 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Tamponamento sulla strada provinciale 189 nel Cosentino, due feriti
ALTA VELOCITA'

Tamponamento sulla strada provinciale 189 nel Cosentino, due feriti

Due feriti in prognosi riservata, fortunatamente non in pericolo di vita, E’ questo il bilancio di un incidente stradale che si è verificato nella prima mattinata di ieri, sulla strada provinciale 189 nel Cosentino. Si tratta dell’arteria stradale che corre sul lato nord del centro commerciale e che si interseca con la strada statale 106.

Sono due le auto coinvolte in quello che potrebbe essere derubricato ad un banale tamponamento, che però la velocità sostenuta ha reso più serio. Secondo quella che è una prima ricostruzione dell’accaduto, i due mezzi coinvolti, di grossa cilindrata Volkswagen e Mahindra, viaggiavano entrambi nello stesso senso di marcia, l’una davanti l’altra.

Per cause che sono ora in corso di accertamento, vi sarebbe stato un tamponamento che avrebbe fatto finire una della due vetture in un canalone sul margine della strada. A causare la rovinosa caduta, lo sbandamento del mezzo destabilizzata dall’urto con l’altra vettura. Al volante dell’auto finita nel canale di scolo vi era la donna, che ha riportato diverse contusioni.

Due invece gli uomini a bordo dell’altro mezzo coinvolto nel sinistro. Per uno di loro si è reso necessario l’intervento dei sanitari. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia dello Scalo di Corigliano, i vigili del fuoco e personale medico del 118. L’intervento dei vigili si è reso necessario per togliere in sicurezza la donna che era rimasta incastrata nelle lamiere contorte dell’auto.

Entrambi i feriti sono stati trasportati in codice rosso presso il pronto soccorso di Rossano, dove sono stati presi in consegna dai sanitari. Per loro la prognosi resta ancora riservata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook