Lunedì, 13 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Roggiano Gravina, pioggia con il contagocce: il fiume Esaro rimane a secco
L'ALLARME

Roggiano Gravina, pioggia con il contagocce: il fiume Esaro rimane a secco

di
fiume, roggiano gravina, siccità, Cosenza, Calabria, Cronaca

La pioggia appena caduta nelle scorse ore nel comprensorio sembra una “manna venuta dal cielo”.  Ma proprio nell'Esaro c'è il primo allarme di grande siccità già pervenuto in questo periodo. Infatti, la diga di Farneto del Principe, conosciuta come bacino del Basso Esaro, è il primo lago artificiale italiano per il quale si denuncia lo stato di ingente siccità.

Inutile aggiungere che la situazione emergenziale è dovuta alle scarse precipitazioni piovose davvero inferiori alle medie stagionali con conseguenti minori apporti fluviali, combinati a temperature invernali, insolitamente elevate proprio nella Valle dell'Esaro.

 

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Cosenza

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook