Lunedì, 26 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca All'autolavaggio o a pesca nonostante i divieti da Coronavirus, 5 denunciati nel Cosentino
CARABINIERI

All'autolavaggio o a pesca nonostante i divieti da Coronavirus, 5 denunciati nel Cosentino

Cinque persone sono state denunciate dai Carabinieri Forestale per violazione delle restrizioni per il contenimento del contagio da Coronavirus.

A Zumpano i militari di San Pietro in Guarano hanno denunciato due persone perché effettuavano il lavaggio della propria autovettura all’interno di un autolavaggio self service del luogo, uno era privo di autocertificazione e l’altro con una autocertificazione per recarsi a fare la spesa.

Nessuno dei tre invece aveva autocertificazione a Sibari nel Comune di Cassano Jonio quando sono stati controllati dai Carabinieri Forestale di Corigliano mentre tranquillamente pescavano all’interno del canale “Stombi”. Anche per loro tre, due residenti a Cassano Jonio ed uno Acri, è scattata la denuncia per violazione dei divieti di cui al DPCM relative al divieto di spostamenti senza comprovate necessità.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook