Lunedì, 26 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, territorio dell'Esaro sott'assedio: 6 positivi e 50 in quarantena
NEL COSENTINO

Coronavirus, territorio dell'Esaro sott'assedio: 6 positivi e 50 in quarantena

di
coronavirus, quarantena, Luigi Lirangi, Cosenza, Calabria, Cronaca
Il comprensorio dell'Esaro

Sono in totale sei le “positività” al Covid-19 nel territorio dell'Esaro che s'espande da una parte verso il Pollino e dall'altro verso la Piana di Sibari. Nei fatti, ai primi due casi acclarati nei giorni scorsi a Roggiano Gravina, dove c'è stato il “Paziente 1”, se ne sono aggiunti quattro a seguito delle recenti Pec giunte dall'Asp ai municipi di Altomonte e Terranova da Sibari.

Partendo dagli ultimi due casi, è il sindaco terranovese Luigi Lirangi a dichiarare: «Ci è stato ufficialmente comunicato che due concittadini, sottoposti a tampone, sono risultati positivi al Covid-19. Saranno adottate ora dalle autorità competenti tutte le misure previste dal protocollo». Nella cittadina altomontese, le comunicazioni ufficiali dei due “positivi” sono arrivate nella serata di mercoledì, a seguito d'alcuni tamponi eseguiti nei giorni scorsi: sono dei familiari che potrebbero aver avuto contatti con il “primo contagiato”, il promotore finanziario coniugato a Roggiano.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Cosenza

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook