Martedì, 07 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, al Comune di Rogliano dopo il sindaco positivi anche il vice e un consigliere
L'EMERGENZA

Coronavirus, al Comune di Rogliano dopo il sindaco positivi anche il vice e un consigliere

Quattro membri dell'amministrazione comunale di Rogliano sono risultati positivi al contagio da Covid-19. Un quinto cittadino era stato ricoverato nel reparto di Malattie infettive dell'ospedale dell'Annunziata di Cosenza. E’ stato ricoverato, in isolamento, nel reparto Malattie infettive dell’”Annunziata” di Cosenza il consigliere comunale con delega alla Cultura e Pubblica istruzione, Antonio Simarco, 52 anni, già febbricitante in auto-quarantena domiciliare.  Il suo caso ha seguito di dodici-quattordici ore quello del sindaco Giovanni Altomare, anche lui cinquantaduenne, che si trova ricoverato al Covid dello stesso presidio, unitamente ad atri tre pazienti roglianesi (un meccanico ultrasettantenne, un professionista di settanta anni), tutti positivi al tampone.

Il comandante della polizia municipale, sessantenne, è in quarantena nella propria abitazione, dopo la positività dell’esame clinico. Una sua parente è ricoverata, ma non nel reparto delle malattie infettive, in quanto l’esame tampone è risultato negativo. Il timore, tuttavia, è che la virulenza si faccia sentire ancora più forte nei prossimi giorni. L’apprensione è legata agli esiti di decine e decine di tamponi che sono stati eseguiti negli ultimi due giorni, sia sui familiari di tutti i ricoverati, sia sui loro contatti più stretti. Tra questi, figurano il vicesindaco Fernando Sicilia, febbricitante a casa in auto-quarantena e risultato positivo, e due assessori che, però, non presentano sintomi.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Cosenza

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook