Martedì, 02 Giugno 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Corigliano Rossano, 69enne trovata morta in casa: decesso per cause naturali
GIANNONE DI SCHIAVONEA

Corigliano Rossano, 69enne trovata morta in casa: decesso per cause naturali

di

Dall'abitazione arrivava un cattivo odore che non lasciava presagire buone notizie. La donna non si vedeva da giorni. Era morta da una settimana in casa.  A Corigliano Rossano si è consumato tutto in totale solitudine e con il silenzio che regna sovrano per le strade che in questi giorni l'emergenza Coronavirus ha reso surreali. Un'anziana donna di sessantanove anni, è stata trovata morta in casa. Secondo un primo esame cadaverico, la donna avrebbe concluso il suo viaggio terreno per cause del tutto naturali, probabilmente stroncata da un infarto fulminante.

A lanciare l'allarme sono stati i vicini di casa della donna, che abitava, ormai da anni, nella contrada Giannone di Schiavonea, un quartiere densamente popolato che si trova in una zona di campagna a ridosso della strada Statale 106 jonica.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Cosenza

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook