Martedì, 02 Giugno 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Effetto tamponi nel Cosentino, impennata di contagi da Coronavirus: 16 nuovi casi
IL BOLLETTINO

Effetto tamponi nel Cosentino, impennata di contagi da Coronavirus: 16 nuovi casi

di

I numeri risuonano dentro le "zone rosse" e disegnano nuovi scenari nel Cosentino. L'onda di piena dell'epidemia non è ancora arrivata ma la curva ha ripreso a salire dopo giorni di calma. Una frenata prevista, a causa di forza maggiore, perché nel granaio dell'Asp erano finite tutte le scorte di tampone.

Da ieri i magazzini sono stati riempiti con 1.500 kit che serviranno a individuare le fonti e a tracciarne i contatti. Il bollettino serale dell'Azienda sanitaria ha rilevato 16 nuovi casi in provincia che hanno portato il totale dei contagi a 210. Continua ad ardere il focolaio di San Lucido dove sono state censite quattro nuove positività.

Preoccupano Cosenza e Rende con tre soggetti non negativi per ciascun comune. Ma anche nella “zona rossa” più meridionale del Savuto, l'epidemia accelera. Primo caso a Piane Crati: un panettiere che lavora per un'azienda di Rogliano.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Cosenza della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook