Martedì, 07 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza, cambia il sistema mobilità: incentivare piste ciclabili e bike sharing
IL PROGETTO

Cosenza, cambia il sistema mobilità: incentivare piste ciclabili e bike sharing

Palazzo dei Bruzi si prepara alla cosiddetta Fase 2, quella pronta a partire domani per incominciare a rivitalizzare il tessuto economico. Da qui la riorganizzazione, da parte dell'amministrazione comunale, del sistema dei trasporti e della mobilità sul territorio. Lo hanno annunciato ieri il sindaco, Mario Occhiuto, il vice, Francesco Caruso, e l'assessore al ramo, Michelangelo Spataro, basando il lavoro sulle buone pratiche messe in atto dall'esecutivo. «Non è un caso - sottolinea lo stesso primo cittadino - che il recente report di Ernst & Young ha collocato Cosenza tra le città italiane più attrezzate per la ripartenza e maggiormente pronte ad affrontarla più facilmente, in virtù del più basso contagio, ma anche per la presenza di adeguate infrastrutture in grado di incentivare la mobilità sostenibile. Gli investimenti che abbiamo fatto, nel tempo, su piste ciclabili, reti ecologiche e percorsi benessere, ci pongono adesso nelle condizioni di far vivere la città nella cosiddetta fase 2, in modo graduale, mediato e distanziato".

"Avendo il parco del benessere che abbiamo immaginato e che è in corso di realizzazione, tutte le caratteristiche per garantire ai nostri concittadini quella mobilità dolce che si potrà praticare adottando le cautele previste dal distanziamento sociale e approfittando della bella stagione, chiederemo alla Regione Calabria di imprimere una accelerazione ai lavori perché siano al più presto completati. Abbiamo già appaltato pure un servizio di bike sharing e stiamo accelerando le procedure perché entri in funzione al più presto».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Cosenza

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook