Sabato, 31 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Minaccia i familiari con un'ascia per avere i soldi, 18enne arrestato a Corigliano Rossano
CARABINIERI

Minaccia i familiari con un'ascia per avere i soldi, 18enne arrestato a Corigliano Rossano

Tentata estorsione, danneggiamento, maltrattamenti in famiglia e minaccia. Con queste accuse i carabinieri della compagnia di Corigliano Calabro hanno arrestato un 18enne del luogo. I militari della Stazione di Trebisacce, allertati da alcuni familiari conviventi con il giovane, sono intervenuti nella sua abitazione.

Il ragazzo era andato in escandescenze a seguito del rifiuto da parte di dargli il denaro necessario per acquistare droga. Richieste ripetute nel tempo, che hanno in pochi mesi portato al prosciugamento dei risparmi familiari. I militari hanno sorpreso il giovane con un’ascia in mano, mentre tentava di sfondare la porta della camera della sorella che si era barricata all’interno, mentre gli altri due congiunti erano riusciti a guadagnare l’esterno dell’abitazione.

I carabinieri sono riusciti a immobilizzare il giovane ed a disarmarlo. Una porta a vetri in frantumi, piatti spaccati e vari danni al mobilio il bilancio della furia del diciottenne. All’interno della camera del giovane c'era una piccola quantità di marijuana, sottoposta a sequestro amministrativo. Il giovane è stato portato in carcere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook