Mercoledì, 15 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Donna morta in casa a San Demetrio Corone, a ucciderla una scarica elettrica
LA TRAGEDIA

Donna morta in casa a San Demetrio Corone, a ucciderla una scarica elettrica

di
san demetrio corone, Valeria Ferraro, Cosenza, Calabria, Cronaca
L'appartamento in cui è stata trovata morta Valeria Ferraro

Una donna di 33 anni , Valeria Ferraro, è stata trovata morta nella sua casa di contrada Sofferetti. L'hanno trovata riversa sul pavimento, in una pozza di sangue. La donna viveva da sola da quando era morta la madre.

La macabra scoperta l'ha fatta il fratello che non ricevendo risposta alla sue telefonate, ha deciso ieri mattina, verso le 11,30, di andare a vedere se fosse accaduto qualcosa.

Ha bussato più volte alla porta ma nessuno è venuto ad aprirgli. A quel punto l'uomo, giustamente allarmato, è entrato da una finestra e ha visto il corpo esanime della sorella, bocconi a terra. Ha dato l'allarme e sono arrivati i carabinieri, un'ambulanza del 118 e i vigili del fuoco.

Da un primo esame, la morte della trentatreenne risalirebbe alla tarda serata di giovedì, circa dodici ore prima della scoperta del corpo. La donna sarebbe stata uccisa da una scarica elettrica dovuta al cattivo funzionamento di una prolunga. La scarica l'avrebbe tramortita. Cadendo avrebbe poi battuto violentemente la testa, perdendo sangue. L'esame medico legale dovrebbe chiarire ogni cosa.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook