Mercoledì, 12 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Con l'estate torna l'emergenza idrica a Sibari, disagi e proteste di residenti e villeggianti
COSENZA

Con l'estate torna l'emergenza idrica a Sibari, disagi e proteste di residenti e villeggianti

di

Ogni anno è la stessa storia. Qualche vermetto fa capolino nelle tubature ormai logore e vetuste, si soffre di atavica carenza idrica nel villaggio di Marina di Sibari e, non appena le case si riempiono, iniziano a fioccare disagi, lamentele e telefonate in Comune. E anche in questa estate 2020 è andata esattamente così.

Utenti stagionali e residenti hanno invaso i social di foto, video e rimostranze attestanti la fuoriuscita - in pochissime case - di qualche verme dalle tubature o, in altri casi, del fatto che dal rubinetto non esca nemmeno una goccia di liquido. Negli uffici del Municipio si annota tutto ma le soluzioni tampone, fino a ora, sono servite a ben poco. Anche quest'anno l'Ente è intervenuto per cercare di arginare in tempi brevi la crisi idrica che si registra nel villaggio di Marina di Sibari.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Cosenza. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook