Giovedì, 22 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Nuovo incendio doloso a Cariati, nel mirino l'isola ecologica comunale
COSENZA

Nuovo incendio doloso a Cariati, nel mirino l'isola ecologica comunale

Nuovo incendio di evidente matrice dolosa appiccato nei pressi dell’isola ecologica comunale di Cariati. A darne notizia è il sindaco Filomena Greco che coglie l’occasione per rinnovare l’appello suo personale e dell’istituzione pubblica alla massima collaborazione di tutti: sia nel denunciare analoghi atti di inciviltà e di attentato alla salute della comunità, sia nel rispettare orari e modalità di conferimento della differenziata che "resta – scandisce – la nostra priorità".

"Al di là – continua– della barbarie mediatica e sociale alimentata dalle sistematiche campagne di odio e di disinformazione ai danni dell’Amministrazione Comunale e purtroppo della stessa immagine della Città, basta leggere qualsiasi sito o blog di informazione territoriale e regionale o sfogliare una pagina di un qualsiasi giornale per rendersi immediatamente conto – aggiunge – che non esiste alcuna emergenza rifiuti Cariati, se non in quanti hanno come unico obiettivo l’inquinamento del minimo confronto politico-amministrativo".

"L’emergenza in corso, infatti – conclude la Greco, facendo appello all’onestà intellettuale della stragrande maggioranza dei cariatesi – interessa allo stesso modo e con le stesse gravi conseguenze tutti i comuni calabresi". Nel ringraziare, infine, la Polizia Municipale e forze dell’ordine per l’impegno di vigilanza sul territorio il primo cittadino auspica che possano essere "intensificate le attività di indagine" e che vengano presto "individuati i responsabili di queste vergognose azioni individuali di violenza contro un’intera comunità ed un intero territorio".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook