Giovedì, 22 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Santo Stefano di Rende, positivi al Coronavirus 2 migranti del centro accoglienza: isolati anche i dipendenti
COSENZA

Santo Stefano di Rende, positivi al Coronavirus 2 migranti del centro accoglienza: isolati anche i dipendenti

di

Per due mesi il virus sembrava sparito. Invisibile nelle statistiche del contagio saldamente ancorate alle terribili vampate di aprile. Poi, la grande euforia, i balli in discoteca e i drink delle apericene hanno risvegliato il mostro che ha ripreso a diffondersi. Ora viaggia nei grafici che hanno ripreso la scalata.

In queste ore la task force dell'Asp di Cosenza è impegnata a fronteggiare lo slancio iniziale del contagio da Coronavirus in una struttura per immigrati, a Santo Stefano di Rende. I casi indice sono due ospiti, entrambi positivi, ricoverati da ieri sera nel reparto di Malattie infettive dell'Annunziata.

Immediatamente è stata attivata l'unità di crisi che ha disposto il confinamento degli ospiti e dei dipendenti della struttura in attesa dei tamponi. Probabilmente, l'attività di testing e di tracing sarà effettuata domani mattina e dovrebbe riguardare, complessivamente, una cinquantina di persone.

Molti degli ospiti si spostano davanti ai supermercati di Rende e Cosenza per mendicare. Circostanza che è stata considerata anche dalle autorità sanitarie.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook