Giovedì, 22 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca In Calabria seconda vittima del coronavirus in poche ore: un 70enne di Corigliano Rossano
COSENZA

In Calabria seconda vittima del coronavirus in poche ore: un 70enne di Corigliano Rossano

di

C'è una seconda vittima del coronavirus in questa terra muta e silenziosa. Un altro settantenne è spirato nel reparto di terapia intensiva dell'Annunziata di Cosenza, dopo il coetaneo di Buonvicino.

L'uomo, di Corigliano Rossano, era stato ricoverato il 5 settembre con un quadro clinico generale aggravato da altre patologie. Commorbilità che potrebbero aver reso invincibile il virus nonostante i tentativi terapeutici dei sanitari.

Una giornata d'incubi, fantasmi agitati dal Covid che è tornato ad essere un presente tossico ma anche un futuro incerto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook