Lunedì, 26 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus all'Annunziata di Cosenza, positivo dipendente della ditta di pulizie: tamponi a tappeto
OSPEDALE

Coronavirus all'Annunziata di Cosenza, positivo dipendente della ditta di pulizie: tamponi a tappeto

di

Tamponi a tappeto all'ospedale dell'Annunziata di Cosenza dopo che un responsabile della cooperativa impegnata nel servizio di pulizia del plesso è risultato positivo al Covid.

Il personale inviato dal Dipartimento di prevenzione dell'Asp, diretto da Mario Marino, sta procedendo ai prelievi su almeno 150 persone che saranno successivamente sottoposti a processazione nel laboratorio di virologia.

Nel Cosentino, al momento, il numero dei contagiati è di 289 con dieci pazienti ricoverati nel reparto di Malattie Infettive del nosocomio cittadino e 279 persone in isolamento domiciliare. Di queste ultime 44 presentono sintomi e altre 235 appaiono invece asintomatiche.

Altri due i possibili cluster monitorati: uno si riferisce ad una farmacista di Scalea positiva al Coronavirus. La farmacia, secondo quanto si apprende, è stata sanificata nella notte e in servizio non è mai stato sospeso. La squadra dell’Usca, giunta questa mattina nel comune tirrenico, è già al lavoro per ricostruire la catena dei contatti e procedere con i tamponi.

Un'altra squadra di sanitari dell’Usca sta operando su Rende, dove si stanno occupando di ricostruire i contatti che un noto professionista del Foro di Cosenza, anch’egli risultato positivo al Covid-19, ha avuto nelle scorse ore con colleghi e dipendenti della Procura. Il legale, al momento, è asintomatico ed è in isolamento domiciliare.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook