Sabato, 28 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Fuscaldo, il Comune non attiva la mensa e la scuola non può assumere 18 docenti
IL CASO

Fuscaldo, il Comune non attiva la mensa e la scuola non può assumere 18 docenti

di
fuscaldo, scuola, Cosenza, Calabria, Cronaca
Il Comune di Fuscaldo

Il comune di Fuscaldo si “dimentica” di attivare la mensa, e la scuola non riesce ad assumere 18 docenti. L’istituto comprensivo che si era prodigato per ottenere un finanziamento di 329mila euro sarà costretto a restituirlo all’ufficio scolastico regionale.

Il piano avrebbe consentito tra l’altro, così come era stato concepito, di poter svolgere in sicurezza le lezioni a scuola con turni mattutini e pomeridiani considerata l’emergenza Covid-19.

A denunciare con amarezza la situazione è la dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo di Fuscaldo, Anna Maria De Luca.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook