Martedì, 26 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Scalea, il Comune istituisce i "parcheggi rosa"
L'INIZIATIVA

Scalea, il Comune istituisce i "parcheggi rosa"

“Lascia il posto a chi è in attesa”, è questo lo slogan della campagna d'informazione lanciata dall'amministrazione comunale. Cinque le aree di sosta previste

“Lascia il posto a chi è in attesa” è questo il claim della campagna di informazione che l’amministrazione comunale di Scalea ha inteso utilizzare per portare a conoscenza della cittadinanza dell’istituzione dei cosiddetti “parcheggi rosa”.

Il codice della strada stabilisce che i comuni, con ordinanza del Sindaco, possano riservare limitati spazi alla sosta dei veicoli degli organi di polizia stradale, dei vigili del fuoco, dei servizi di soccorso, nonché di quelli adibiti al servizio di persone con limitata o impedita capacità motoria, munite del contrassegno speciale, ovvero a servizi di linea per lo stazionamento ai capilinea.

Nel dettato normativo vigente, quindi, nulla è previsto rispetto alla possibilità di riservare spazi di sosta ai veicoli nella disponibilità delle donne in dolce attesa ed eventuali soste nel parcheggio rosa non possono essere sanzionate.

"Un gesto di accortezza"

“Le aree di sosta dedicate alle donne in gravidanza, seppur ancora non previste dal codice della strada, stanno facendo in questi giorni la loro comparsa sul territorio comunale e rappresentano un gesto sentito e dovuto per manifestare attenzione alle donne in attesa, simbolo di vita e di crescita della nostra comunità. Non si tratta di un problema di sanzione – ha spiegato il sindaco Giacomo Perrotta – ma più semplicemente di un gesto di accortezza che sono certo tutti i cittadini sapranno mettere in pratica lasciando libere le aree di soste dedicate”.

L’iniziativa promossa dal consigliere con delega alla viabilità e all’urbanistica Giuseppe Angona è stata accolta con grande partecipazione ed entusiasmo da tutta l’amministrazione ed in particolare dalle quote rosa della maggioranza.

Previste cinque aree di sosta "rosa"

Al momento sono cinque le aree di sosta “rosa” dotate di segnaletica orizzontale e verticale: una al parco degli Angeli, una nel parcheggio delle scuole elementari, uno nei pressi della scuola dell’infanzia, uno all’ufficio postale e uno alla villa comunale ma nei prossimi giorni altri parcheggi rosa saranno previsti in punti sensibili della città.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook