Martedì, 26 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rende, dai genitori appello-bis a Manna: troppi rischi con le scuole aperte

Rende, dai genitori appello-bis a Manna: troppi rischi con le scuole aperte

di
Domani la ripresa delle attività educative e didattiche in presenza (fino alla terza media)
alunni, classe, raccolta firme, Emanuela Aiello, Marcello Manna, Cosenza, Cronaca
Gli alunni di Rende ritorneranno in classe

«Non renda vani tutti i nostri sacrifici, sindaco Manna». È questo l’ennesimo, ultimo, tentativo che Emanuela Aiello scrive in una lettera al primo cittadino di Rende per non riaprire gli istituti scolastici. La Aiello ha raccolto oltre 800 firme di famiglie assolutamente in disaccordo con la scelta adottata dall’amministrazione comunale. Domani è prevista la ripresa delle attività didattiche in presenza dagli asili alle medie. «Le numerose famiglie che hanno sottoscritto la precedente missiva non si sentono tutelate e rassicurate dalle nostre istituzioni locali (Comune, scuola e Asp). Anche in data i numeri che si registrano nella provincia di Cosenza restano molto elevati. Nell’ultimo monitoraggio settimanale la Calabria è stata classificata dall'Istituto Superiore di Sanità quale regione ad alto rischio nonostante un indice di contagiosità Rt sotto la soglia di pericolo. Ragion per cui non comprendiamo l’ostinazione del Comune a voler mandare i nostri figli allo sbaraglio», scrivono i genitori.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook