Venerdì, 17 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cropalati ripropone l'albero di Natale realizzato... all'uncinetto
VERSO LE FESTIVITÀ

Cropalati ripropone l'albero di Natale realizzato... all'uncinetto

“Lontani restiamo uniti. Un filo che unisce” è il titolo dell'iniziativa promossa dall'amministrazione comunale

“Lontani restiamo uniti. Un filo che unisce”. È questo lo slogan di un’interessante iniziativa socio-ambientale realizzata a Cropalati. Si tratta di un albero di Natale installato nella centralissima piazza del centro pre-silano. Una tradizione che non può interrompersi, soprattutto in epoca di pandemia. La particolarità, però, consiste nel fatto che per la realizzazione dell’imponente struttura non è stato necessario abbattere un albero vero. Infatti, trattasi di un albero natalizio assolutamente ecologico, composto da ben 1650 mattonelle di lana, realizzato interamente all’uncinetto da tante signore del luogo. L’iniziativa caratterizza la 6. edizione dell’Albero di Natale ecologico. Come si ricorderà, negli anni passati è stato strutturato l’albero di Natale con le bottiglie di plastica. Servirono circa 700 bottiglie. Stavolta, invece, si è optato per la lana. Nella valle del Trionto c’è una forte tradizione dei lavori eseguiti all’uncinetto, ma anche ai ferri e al chiacchierino. Per la verità, in questi paesi, nei decenni passati, vi era anche una tradizione radicata dei lavori realizzati al telaio. Anche quest’anno l’iniziativa dell’albero ecologico è stato strutturato dall’assessorato alle Politiche sociali, guidato dal vicesindaco Antonio Falcone. «Seppur distanti – ha commentato l’amministratore locale – siamo stati tutti uniti per realizzare il più colorato albero di Natale, simbolo di entusiasmo, amicizia e passione». L’amministrazione capeggiata dal sindaco Luigi Lettieri, in questo difficile di emergenza sanitaria, ha accolto con entusiasmo l’idea della creazione dell’albero all’uncinetto. «Un albero solidale – hanno sottolineato Lettieri e Falcone - che insieme alle tradizionali luminarie illumina i nostri cuori e ci unisce virtualmente in un caldo e colorato abbraccio«». Al sindaco e al vicesindaco non sono mancate parole di ringraziamento verso chi ha ideato e collaborato alla realizzazione dell’albero di Natale 2020.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook