Martedì, 09 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza, shopping in centro senza temere il virus
ASSEMBRAMENTI E CODE

Cosenza, shopping in centro senza temere il virus

di
Gli spostamenti sono consentiti esclusivamente dai comuni con popolazione fino a 5mila abitanti
assembramenti, comuni, cosenza, Cosenza, Cronaca
Gli assembramenti nel centro di Cosenza prima della zona rossa

Giallo, arancio, rosso. L’Italia dei semafori si prepara a vivere il Natale, una specie di prova di sopravvivenza da superare tra leggi, divieti e concessioni. Cosenza, sabato mattina: la gente corre tra i negozi del centro, affretta lo shopping prima di chiudersi in casa per nascondersi al virus. Niente cenoni allargati, un bel guaio dalle nostre parti, ripensando alle riunioni familiari a numero variabile con parenti di seconda e terza generazione seduti tutti attorno al grande tavolo. Quest’anno, al massimo si potranno aggiungere due sedie. Tre, nel caso in cui ci sia al seguito un ragazzo sotto i quindici anni o un congiunto non autosufficiente. Il decreto di Natale applica nei giorni 28, 29, 30 dicembre e 4 gennaio le misure previste per le zone “arancioni” per Cosenza ed altri 31 centri della provincia. Saranno consentiti gli spostamenti esclusivamente dai comuni con popolazione fino a 5mila abitanti e per una distanza non superiore a 30 km dai relativi confini, con esclusione in ogni caso degli spostamenti verso il capoluogo di provincia. Ma gli abitanti di quali piccoli borghi potranno muoversi liberamente nel Cosentino?

Leggi l'articolo completo con l'elenco dei comuni sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook