Domenica, 19 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rossano, muore dopo il trasferimento a Cosenza
IL CASO

Rossano, muore dopo il trasferimento a Cosenza

di
Prima la corsa in ambulanza da Trebisacce,, poi la lunga attesa nel “Giannettasio” e infine l’epilogo all’Annunziata
coronavirus, cosenza, muore, rossano, trasferimento, trebisacce, Cosenza, Cronaca
Medici e infermieri sull'ambulanza pronta a trasportare pazienti col coronavirus

Un pomeriggio d’inferno quello vissuto lunedì scorso nel pronto soccorso di Rossano. Poi l’epilogo drammatico nella notte: uno dei pazienti trasportati con l’ambulanza è deceduto nella notte a Cosenza dopo una giornata trascorsa a passare da un ospedale all’altro. Una morte su cui però si vuole vedere chiaro e sembra che i familiari presenteranno denuncia nelle prossime ore per verificare se ci sia stata negligenza. Un calvario nel calvario, una odissea iniziata già con la richiesta di invio di una ambulanza. L’uomo, di Trebisacce, si era presentato al punto di primo soccorso dell’Alto Jonio con problemi respiratori. I medici decidono di trasferirlo a Rossano. Si richiede quindi l’invio di una ambulanza che però arriva con il solo infermiere. Dovendoci essere anche la presenza di un medico si richiede un’altra ambulanza che questa volta arriva da Castrovillari. Quindi attese su attese.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook