Lunedì, 25 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza, vaccino anti-Covid a sessanta sanitari
SOMMINISTRAZIONE

Cosenza, vaccino anti-Covid a sessanta sanitari

di
Si tratta di 30 operatori dell’Azienda ospedaliera e altrettanti dell’Asp: la somministrazione delle dosi comincerà stamattina
coronavirus, vaccini, Lucio Marrocco, Cosenza, Cronaca
Lucio Marrocco, direttore dell’Unità di prevenzione dell’Azienda ospedaliera di Cosenza

Lucio Marrocco, direttore dell’Unità complessa prevenzione e protezione ambientale dell’Azienda ospedaliera cosentina. È lui che sta coordinando le attività sanitarie preparatorie al Vax-day che oggi farà tappa all’Annunziata. «Riceveremo i vaccini intorno alle nove, provenienti dal Mater Domini di Catanzaro e nell’ambulatorio di preospedalizzazione all’ingresso principale di via Migliori inizieremo la vaccinazione di 30 operatori sanitari dell’ospedale e 30 dell’Asp che abbiamo messo in lista», spiega Marrocco, «ci vorranno almeno 10 ore per completare le operazioni, che prevedono la registrazione e il consenso informato, la preparazione e la somministrazione del vaccino e poi l’osservazione obbligatoria per 15 minuti, che serve soprattutto perché si tratta di un vaccino molto nuovo e più degli altri ha bisogno di un momento di attenzione post-vaccinale. Abbiamo un imperativo: non si deve perdere neanche una dose - aggiunge il medico - e se qualcuno dovesse rinunciare c’è una sorta di overbooking per rimpiazzare chi dovesse dare forfait. I percorsi sono pronti e le attrezzature pure - assicura Marrocco - e abbiamo lavorato duramente nei giorni scorsi per preparare tutto».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook