Sabato, 08 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca San Nicola Arcella, auto sbanda sulla statale 18: muore una ragazza. Gravi altri 3 giovani
TRAGICO INCIDENTE

San Nicola Arcella, auto sbanda sulla statale 18: muore una ragazza. Gravi altri 3 giovani

di
Sul posto ci sono i sanitari del 118, i Vigili del Fuoco, personale dell’Anas e i Carabinieri per i rilievi del caso
incidente mortale, san nicola arcella, Cosenza, Cronaca
Sul luogo del tragico incidente sono intervenuti anche i vigili del fuoco

Ancora sangue sulle strade. Una ragazza di 19 anni è morta in un incidente stradale sulla statale 18 tra San Nicola Arcella e Scalea. La vittima è Irene Trifilio di San Nicola Arcella. Nel pomeriggio la giovane stava viaggiando su un’automobile assieme ad tre altri amici. Per cause in corso di accertamento, la Renault Twingo bianca sulla quale viaggiavano i ragazzi è andata fuori strada. A causa del violento impatto, la giovane è morta sul colpo mentre gli altri tre sono rimasti feriti. Sul posto sono giunti immediatamente i carabinieri della compagnia di Scalea e i vigili del fuoco.

I vigili hanno lavorato intensamente per estrarre i giovani dalle lamiere e per rimuovere il veicolo dal bordo della strada. È stato necessario, infatti, chiudere temporaneamente al traffico la Statale. Il personale dell’Anas è poi sopraggiunto per fare in modo che la circolazione dei mezzi avvenisse in sicurezza in percorsi alternativi. I medici del 118 non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della ragazza, mentre gli altri tre  (due ragazzi e una ragazza) sono stati trasportati d’urgenza in ospedale. Due di loro hanno riportato ferite gravi. Intanto, i carabinieri coordinati dal capitano Andrea Massari hanno avviato le verifiche del caso e informato pure il pm di turno. Irene è la seconda giovane vittima della strada sulla costa tirrenica. Il giorno di Natale, infatti, un altro giovane - Andrea Pisano di Castrolibero - ha perso la vita mentre era alla guida della sua Opel Corsa grigia sulla Statale 18, tra Diamante e Belvedere Marittimo, quando la sua auto ha sfondato il guardrail e il mezzo è sbalzato giù. Un’altra giovane vita spezzata in un giorno di festa e altre famiglie distrutte. Adesso, l’Alto Tirreno piange anche per la morte della giovane Irene, una giovane piena di vita e di sogni da realizzare. Tutti la ricordano sempre con il suo splendido sorriso e la sua innata gentilezza.

Il luogo dell'incidente mortale a San Nicola Arcella

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook