Domenica, 25 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ospedale di Corigliano Rossano: ai disagi sanitari si somma il problema della sicurezza
SANITÀ

Ospedale di Corigliano Rossano: ai disagi sanitari si somma il problema della sicurezza

di
Poca vigilanza nei plessi dello spoke
corigliano-rossano, disagi, ospedale, Cosenza, Cronaca
L'ospedale Giannettasio

Le problematiche dell’ospedale spoke di Corigliano Rossano, complice la carenza di organizzazione, continuano a manifestarsi in tutta la sua gravità. Lamentele giungono sia da medici che da utenti per quanto riguarda la sicurezza e la custodia degli stabilimenti ospedalieri del Giannettasio e del Compagna dove il personale preposto alla sicurezza e custodia scarseggia e non può garantire sicurezza sia nei reparti, soprattutto il pronto soccorso, e sia ai vari ingressi che caratterizzano entrambe le strutture. Ancora il personale del 118 è costretto a convivere nella stessa palazzina del Poliambulatori condividendo gli spazi angusti con la guardia Medica, nonostante sia stato loro assicurato di occupare i locali a piano terra della ex delegazione comunale. Lo stesso personale dell’emergenza del Giannettasio nei giorni scorsi aveva lamentato addirittura la mancanza di funzionamento dell’orologio marcatempo per le entrate e le uscite di medici, infermieri ed altro personale costretti a recarsi nel locale centrale dove confluiscono centinaia di operatori sanitari. Non mancano le lamentele giornaliere nel pronto soccorso di coloro che attendono l’esito del tampone per potere accedere nei reparti di degenza.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook