Lunedì, 18 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus a Corigliano Rossano, niente reagenti per i test e siringhe per i vaccini
SANITÀ

Coronavirus a Corigliano Rossano, niente reagenti per i test e siringhe per i vaccini

di
C'è difficoltà di approvvigionamento e i quantitativi che dovrebbero arrivare, saranno sufficienti per 7 o 8 giorni

Mancano i reagenti e si blocca l’attività per processare i tamponi del laboratorio molecolare del Giannettasio, mentre sul fronte vaccini iniziano a scarseggiare le siringhe. La notizia è stata diffusa nella scorsa serata dal responsabile del servizio di prevenzione e igiene dell’Asp per la Sibaritide Martino Rizzo, nel suo quotidiano report delle attività giornaliere di chi è in prima linea nel lavoro di stanare il virus nella popolazione e tracciare i contagi. Una attività fondamentale per tenere sotto controllo l’epidemia, ma a quanto si è appreso non sono arrivati i reagenti per processare i tamponi e un'attività che stava andando abbastanza bene, con risposte in tempi accettabili, si blocca. E le prospettive non sono buone, perché, per come riferisce il dott. Rizzo c'è difficoltà di approvvigionamento ed i quantitativi che dovrebbero arrivare, saranno sufficienti per 7 o 8 giorni. Per il futuro non vi è certezza.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook