Mercoledì, 03 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Scuola, tempo pieno per 279 part time a Cosenza
CONTRATTI

Scuola, tempo pieno per 279 part time a Cosenza

di
Si tratta di lavoratori ex lsu impegnati nei vari istituti e per i quali dovrebbe scattare la trasformazione dei contratti a 36 ore settimanali. Creata dall’Atp una commissione che si occuperà dei pensionamenti dal 1° settembre.

È tempo di pensioni per la scuola cosentina che si prepara al ritorno in presenza anche delle superiori il 1° febbraio. Almeno inizialmente solo al 50%.  Intanto l’Atp lavora già all’anno scolastico che verrà, provando a evitare ritardi, problemi e difficoltà. In primo piano le pensioni che scatteranno dal 1° settembre. Il ministero ha chiesto agli uffici periferici di sistemare le posizioni relative ai pensionandi al massimo entro il 5 febbraio. Per questo il dirigente Maurizio Piscitelli ha firmato un decreto nominando un gruppo di lavoro ad hoc.

Pericolo lsu - C’è allerta per le disposizioni del ministero in merito alla trasformazione a tempo pieno dei contratti a tempo parziale del personale della scuola. Si teme un accavallamento sulle procedure dei precari storici o di quanti lavorano lontano da casa e sperano di rientrare con il trasferimento.  Il segretario provinciale della Cisl Scuola, Enzo Groccia, ha scritto al dirigente dell’Atp, al direttore generale dell’Usr Calabria e alla segreteria regionale Cisl Scuola, sottolineando preoccupazione per «la ricaduta che può avere l’applicazione della norma che prevede la trasformazione dei contratti dei lavoratori ex LSU da part time e full time.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook