Mercoledì, 27 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Torano Castello, da mattatoio comunale a discarica abusiva: area sequestrata
L'OPERAZIONE

Torano Castello, da mattatoio comunale a discarica abusiva: area sequestrata

La struttura, costruita circa 50 anni fa, è stata adibita tempo fa a depositeria comunale
carabinieri, da mattatoio comunale a discarica abusiva, sequestro, torano castello, Cosenza, Cronaca
Torano Castello

I carabinieri della locale Stazione, comandata dal maresciallo Francesco Naccarato, durante un servizio di verifica della corretta attuazione del servizio di raccolta dei rifiuti, con sistema differenziato porta a porta, hanno constatato che dei dipendenti della ditta appaltatrice addetta al ritiro, effettuavano lo stesso all'interno dell'area dell'ex mattatoio comunale. Effettuate le immediate ispezioni e verifiche, i militari dell'Arma hanno avuto modo di riscontrare che sulla superficie di oltre 800 mq erano presenti rifiuti accumulati senza alcuna precauzione ed in forma promiscua. A fronte di ciò, ed essendo risultata altresì priva di ogni autorizzazione, l'area è stata posta sotto sequestro, in quanto manifestava i requisiti di discarica abusiva. Non si escludono possibili e/o presunte responsabilità anche da parte del Comune. La struttura, costruita circa 50 anni fa, è stata adibita tempo fa a depositeria comunale. Solo tra il 1985 ed il 1990 ha funzionato per un breve tempo quale mattatoio. Si tratta di una delle tante opere incompiute che si vedono sparse in giro sul territorio comunale: mattatoio, palazzetto dello sport, "Villa Rosa", struttura sorta quale ospizio. Queste, per citarne alcune. E tutte ormai molto datate.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook