Mercoledì, 22 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza Asp, bilanci truccati e carriere facili: si attendono le decisioni del gip
TRIBUNALE

Cosenza Asp, bilanci truccati e carriere facili: si attendono le decisioni del gip

di
Inchiesta sul cosiddetto “Sistema” dell’Azienda sanitaria, sentiti i diciannove indagati
asp cosenza, bilanci truccati, carriere facili, inchiesta sistema cosenza, Cosenza, Cronaca
La sede dell'Asp di Cosenza

È il tempo dell’attesa. Nei prossimi giorni il giudice per le indagini preliminari, Manuela Gallo, dovrà pronunciarsi sulle misure cautelari da applicare ai diciannove indagati, a vario titolo, nell’ambito del cosiddetto “Sistema Cosenza”. Sistema, che secondo quanto è emerso dalle indagini del capo della Procura Mario Spagnuolo e dal sostituto Mariangela Farro, avrebbe caratterizzato la gestione dell’Azienda sanitaria provinciale. L’inchiesta condotta dai militari della guardia di finanza (coordinati dal comandante provinciale, il colonnello Danilo Nastasi) e dal nucleo di polizia tributaria (diretto dal colonnello Michele Merulli) ha messo in rilievo una serie di anomalie nei bilanci dell’ente. In particolare per quel che concerne le annualità che vanno dal 2015 al 2017. L’accertamento – che fra l’altro è solo all’inizio, visto che è stato annunciato anche un secondo troncone – ha riguardato non solo i conti dell’ente ma anche alcune progressioni di carriera che gli inquirenti avrebbero giudicato – la circostanza emergerebbe anche da una serie di intercettazioni telefoniche – anomale. Le progressioni di carriera riguarderebbero alcuni settori chiave della struttura sanitaria provinciale. Gli interrogatori di garanzia sono iniziati lo scorso martedì e proseguiti fino all’altro ieri.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook