Mercoledì, 21 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza e Rogliano, truffa nei servizi di pulizia degli ospedali. No a interdizione ex dg
LA DECISIONE

Cosenza e Rogliano, truffa nei servizi di pulizia degli ospedali. No a interdizione ex dg

di
Accolta invece la richiesta nei confronti di un funzionario dell'Azienda ospedaliera
cosenza, rogliano, truffa servizi pulizia ospedali, Achille Gentile, Teodoro Gabriele, Cosenza, Cronaca
Il tribunale di Cosenza

Truffa nei servizi di pulizia negli ospedali di Cosenza e Rogliano: il gip bruzio, Giuseppe Greco, ha respinto la richiesta di applicazione di una misura interdittiva per un anno avanzata dalla Procura nei confronti dell'ex direttore generale Achille Gentile (difeso dall' avv. Nicola Rendace). Il magistrato ha invece accolta la richiesta fatta dal procuratore capo Mario Spagnuolo e dal pm Margherita Saccà, nei confronti del funzionario dell'Azienda ospedaliera Teodoro Gabriele (assistito dall'avv. Nicola Caratelli). L'inchiesta riguarda la gestione dell'igiene nei presidi ospedalieri, assicurata dalla Coopservice di Reggio Emilia. Quattro dirigenti della Cooperativa sono agli arresti domiciliari dal dicembre scorso.

Nei giorni scorsi erano state respinte le richieste di emissione di misure interdittive nei confronti di altri due funzionari dell'azienda ospedaliera di Cosenza, Renato Mazzuca (difeso dall'avvocato Francesco Boccia) e Maria Giacinta ( assistita dall'avv. Eugenio Naccarato).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook