Sabato, 10 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Il virus? Sparito. Ma l’ospedale di Cosenza scoppia!
CORONAVIRUS

Il virus? Sparito. Ma l’ospedale di Cosenza scoppia!

di
L’Asp sospende il tracciamento (appena 4 nuovi positivi) ma all’“Annunziata” si va verso il tutto esaurito
coronavirus, ospedale cosenza, terapia intensiva, Cosenza, Cronaca
L'ospedale Annunziata di Cosenza

La classica frenata dei tamponi del fine settimana esaurisce di colpo la furia spossata del virus che sparisce dai bollettini dell’Asp. Un delirio aritmetico che, tuttavia, non ferma il progressivo peggioramento nel sovraccarico dei servizi assistenziali. In terapia intensiva ieri sono entrati altri due pazienti che hanno portato il tasso di occupazione del reparto al 40% (12 malati intubati su 30 postazioni disponibili). Cinque ricoverati critici sono di Corigliano Rossano, due di Cosenza, uno di Aprigliano, Campana, Cervicati e Roggiano. La preoccupazione in terapia intensiva era già alle stelle dopo il contagio di una operatrice sociosanitaria risalente a qualche giorno fa. Altre 4 persone sintomatiche, sono state ricoverate nei reparti Covid portando il totale dei degenti positivi a quota 75. Segnali che confermano come la polvere del contagio, soprattutto nel fine settimana, resti nascosta sotto il tappeto di un tracciamento inesistente. Eppure, la contabilità ospedaliera è la prova di un virus più aggressivo che vibra di tensioni e di rabbia, inseguendo le sue prede. Del resto, la raccomandazione della Fondazione Gimbe è proprio quella di tracciare costantemente il contagio e di mantenerlo basso per evitare il sovraffollamento degli ospedali. Esattamente quello che non sta accadendo nel Cosentino.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook