Mercoledì, 20 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Discarica di Scalea, sarà verificato il contenuto dell'impianto
AMBIENTE

Discarica di Scalea, sarà verificato il contenuto dell'impianto

discarica scalea, verifica contenuto, Domenico Pappaterra, Giacomo Perrotta, Sergio De Caprio, Cosenza, Cronaca
Il Municipio di Scalea

Si concretizza l’impegno dell’Assessore regionale all’ambiente Sergio De Caprio verso la città di Scalea. Dopo la presenza al consiglio comunale aperto che ha votato l’atto di indirizzo finalizzato all’adesione del comune di Scalea al parco marino regionale, De Caprio ha accolto la richiesta del Sindaco Giacomo Perrotta, di verificare il contenuto della discarica sita in località Piano dell’Acqua. L’assessore De Caprio, in una nota indirizzata al direttore generale dell’ArpaCal Domenico Pappaterra, ha evidenziato la necessità di approfondire alcuni aspetti analitici su criticità presenti nella discarica. Il Sindaco Giacomo Perrotta aveva insistito ribadendo all’assessore De Caprio tramite una lettera la preoccupazione della cittadinanza per quanto contenuto nella famosa “terza buca” portata a saturazione in tempi nettamente inferiori a quelli previsti. Nel biennio 2007/2009, in piena emergenza rifiuti in Campania, molti dubbi erano stati sollevati e corroborati da diversi articoli di stampa circa il presunto sversamento di rifiuti proprio nella discarica di Piano dell’Acqua provenienti dalla Regione Campania. La richiesta del Sindaco Perrotta parte dunque dalla sussistenza di un finanziamento già previsto per la bonifica della discarica di Piano dell’Acqua al quale aggiungere la disposizione di analisi approfondite finalizzate ad escludere la presenza di rifiuti pericolosi nella “terza buca”. Il Sindaco è già in contatto con gli uffici dell’Arpacal per concordare un primo sopralluogo tecnico sulla discarica di Piano dell’Acqua.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook