Lunedì, 25 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza, emergenza abitativa: protesta in piazza dei Bruzi
PRENDOCASA

Cosenza, emergenza abitativa: protesta in piazza dei Bruzi

di
Il motivo della manifestazione: “A distanza di oltre un anno dalla dichiarazione di dissesto finanziario del comune le drammatiche conseguenze sociali continuano a gravare sulle spalle dei più deboli”
cosenza, prendocasa, protesta, Cosenza, Cronaca
La protesta (foto ARENA)

«Il dissesto non lo paghiamo noi». Questa la scritta che campeggia su uno striscione attaccato stamattina all'ingresso del municipio di Cosenza da alcuni componenti del gruppo Prendocasa. Protestano per la mancata erogazione di alcuni contributi tra cui quello per l'emergenza abitativa venuti meno in seguito alla dichiarazione di dissesto. Siamo all'interno di palazzo dei Bruzi e non andremo via senza risposte sulla questione abitativa.

L'indignazione

Ecco come i Prendocasa Cosenza hanno motivato la protesta. «A distanza di oltre un anno dalla dichiarazione di dissesto finanziario del comune di Cosenza le drammatiche conseguenze sociali continuano a gravare sulle spalle dei più deboli. Il sindaco e l'amministrazione ci accusarono di falso allarmismo, i fatti sono sotto gli occhi di tutti e ci danno ragione. Tagliare la spesa sui servizi quindi sui diritti sociali pare sia la priorità politica della giunta Occhiuto. Il diritto alla casa rientra tra questi, centinaia di famiglie attendono da oltre un anno risposte concrete, senza mai riceverle. Non possiamo più aspettare».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook