Giovedì, 30 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza, nei reparti Covid solo posti... in piedi. L'Asp accelera
EMERGENZA

Cosenza, nei reparti Covid solo posti... in piedi. L'Asp accelera

L’attivazione di 22 disponibilità Rossano non sarà possibile prima della prossima settimana

Posti letto per pazienti Covid praticamente tutti occupati in area medica a Cosenza e in provincia. Per quanto riguarda quelli gestiti dall’Azienda sanitaria provinciale, su 50 posti suddivisi tra Rossano, Cetraro e Acri, 48 sono già occupati. Per questo motivo l’Asp sta accelerando l’attivazione a Rossano di ulteriori 22 posti che non saranno però disponibili prima della prossima settimana. L'Azienda ospedaliera di Cosenza, invece, attualmente dispone di 66 posti letto Covid, 50 in reparto (tutti occupati) e 13 in terapia intensiva, 11 dei quali occupati. Intanto, al momento ci sono sei persone positive al coronavirus in Pronto soccorso in attesa di essere allocate in reparto.

Gli altri spazi da recuperare

Non sono ancora operativi i nuovi 12 posti letto di terapia intensiva nell’ospedale dell’Annunziata, annunciati da qualche giorno, a causa di una carenza di personale medico e infermieristico che riguarda sia l’Asp che l’Azienda ospedaliera. A dare sollievo alla situazione di emergenza potrebbe essere la struttura ospedaliera di Rogliano dove ci sono 16 posti letto pronti ma inutilizzati proprio a causa della mancanza di personale sanitario e Oss.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook