Mercoledì, 21 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus Cosenza, aprile choc: 22 morti in cinque giorni!
APPRENSIONE

Coronavirus Cosenza, aprile choc: 22 morti in cinque giorni!

di
Letalità elevata, un decesso ogni 5 ore e mezza nel Cosentino. ieri crollo dei tamponi e positività al 23%
Coronavirus Cosenza, Cosenza, Cronaca
Il pronto soccorso dell’ospedale Annunziata di Cosenza

Una contabilità strisciante, che entra nell’anima come una pugnalata. E dentro quei numeri c’è solo dolore. È il lamento di una terra martoriata dalla ferocia di un’epidemia che suscita un pianto collettivo. I primi cinque giorni di aprile sembrano formare una sola grande strada. La strada attraversata da un virus spietato come un killer, capace di uccidere 22 persone in 120 ore, praticamente una ogni 5 ore e mezza. È così che il virus nel Cosentino è diventato una cosa nuova, una cosa che ti schiaccia, che ti entra nell’anima come una pugnalata di realtà dolorosa. Anche ieri, con un nuovo ingresso in Rianimazione, è cresciuto il sovraccarico sui servizi assistenziali. Soffre l’“Annunziata” (che ha dovuto sigillare in una bolla sanitaria la Cardiologia dopo il contagio di un infermiere e di un paziente, con urgenze che saranno dirottate negli ospedali spoke) dove il personale sanitario è allo stremo.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook