Lunedì, 28 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Maltempo: brusco calo delle temperature in Calabria. Neve in Sila e mareggiate sulla coste
PRIMAVERA IMPAZZITA

Maltempo: brusco calo delle temperature in Calabria. Neve in Sila e mareggiate sulla coste

di
La coltre bianca è apparsa sulle montagne silane. Il punto più "glaciale" è sulle vette della Valle dell'inferno nel cuore dell'altipiano

Primavera con la neve nelle località di montagna della Calabria. Una nuova perturbazione ha portato in queste ore un brusco calo delle temperature, con forti venti e mareggiate lungo le coste. La neve, invece, è caduta sopra i mille metri, ma si è accumulata solo sui punti più alti delle vette calabresi. Stamattina fiocchi di neve in Sila, prima ancora che le luci dell'alba avessero la meglio sulla notte. Il punto più "glaciale" è sulle vette della Valle dell'inferno nel cuore dell'altipiano, a poche centinaia di metri dello svincolo per Silvana Mansio della Statale 107 viaggiando in direzione Cosenza.

Un clima inusuale che ha portato a temperature invernali che difficilmente si registrano in Calabria durante questa stagione. Al momento, comunque, non sono stati segnalati particolari disagi e la circolazione stradale non ha subito particolari conseguenze.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook